Evviva la vita!

Eccomi qui ad un anno dall’ evento che ha cambiato in maniera irreversibile la mia vita. Il 21 Dicembre del 2006, alle 11 del mattino, sono stato colto da un grave infarto che mi ha costretto un mese in ospedale. Sono vivo, sono cresciuto, ho sperimentato l’ amore dei miei amici, ho scoperto che si può vivere senza fumare, senza bere superalcolici, e soprattutto mangiando un sacco di verdura. Per il mio primo infartiversario mi regalo un blog su Nova100 !

Commenti

Bravo Marco, auguri!
Benvenuto Marco. Ti devo un bidone, e una cena. Spero di rimediare presto! Scusami ancora!
Ok, ma sapresti vivere senza Internet? ;-)
Non male come primo post! ;-) In bocca al lupo per la nuova "creatura".
Complimenti.. e auguri da un etnouser
Ben arrivato fratello! Mimmo
Circa un anno fa ti ho mandato un sms per concordare data e ora dell'appuntamento. Non ci si vedeva da molti anni ed io per caso mi trovavo a Milano. Mi hai chiamato dicendo che era una delle prime telefonate che facevi dopo l'angioplastica. Ovviamente ho pensato ad uno scherzo. Sei più in forma di prima adesso. Ti voglio bene, Riccardo
tanti abbracci da NY, tanti auguri, ci si vede al mio ritorno! E ben arrivato in nova100. ciao domiz
Bravo Zampe ! Aspettiamo i tuoi succulenti post ... e complimenti per la scelta di vita naturopatica :-) Ciao Furo
Eccoti, dunque! P.
E' successo anche a Om Malik... ma Marco Zamperini è stato un precursore. http://gigaom.com/2008/01/03/a-heart-to-heart-with-gigaom-readers/